In difesa dell’Ottobre

Il TG di Rai2 diventa organo di propaganda (peraltro di bassissimo livello deontologico e giornallistico) della destra più becera con evidenti elementi clericali tentando di riscrivere la storia della Rivoluzione d’Ottobre, definita “colpo di Stato” e – addirittura – causa del nazifascismo. E’ stato il compagno Fosco Gianini, deputato comunista italiano, a rispondere doverosamente a questo infame attacco in questi giorni di commemorazione dello straordinario evento che cambiò radicalmente la storia dell’umanità e del movimento operaio.

Pubblicato il 6 novembre 2007, in Movimento operaio con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. Effettivamente dalla caduta del muretto di Berlino e specialmente dalla caduta delle 2 casupole di NewYork è in atto una revisione della storia in senso borghese. Per esempio la rivalutazione delle teorie creazioniste, la banalizzazione/criminalizzazione del Chè, la negazione ideologica della rivoluzione del 1917 e la criminalizzazione del comunismo dichiarato defunto ne sono solo degli episodi.
    Anche qui siamo nel campo del dominio ideologico borghese, in particolare si tratta dello smantellamento dei pilastri ideologici della sinistra.
    Il nostro compito è mantenere viva la memoria, la verità e gli ideali.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: