I sedicenni, tutti vittime della propaganda socialista?

In merito all’ipotesi di abbassare a 16 anni il diritto di voto, il collega Eros Mellini dell’UDC, contrario, sostiene che la Sinistra “specula sull’idealismo dei giovanissimi i quali – incuranti o inconsapevoli della difficoltà (…) – si lasciano attirare dagli slogans roboanti”. Sinceramente io penso che il populismo, la demagogia e gli slogan roboanti li abbia usati più una certa destra che non il PS (con il suo 1+1) o il PdL (con il suo “vedi nero, vota rosso”).
Il collega Mellini continua facendo un’ottima analisi sociologica: “il peggior nemico dell’idealismo – dice, con tutto il mio sostegno – è la dura realtà, fatta di disillusioni (…) di più o meno dolorose esperienze”. Esattamente: sono d’accordo! A 16 anni un ragazzo ha raggiunto giuridicamente la maggiore età medica, religiosa e sessuale. A 16 anni può viaggiare con uno scooter e andarsi a schiantare da qualche parte. A 16 anni conosce già cosa significa “lavorare”: se ha un posto di tirocinio non ha (ancora?) dovuto assaporare la piaga sociale della disoccupazione giovanile, capisce però che lavora quanto un operaio qualificato percependo uno stipendio ridicolo. In alcuni casi vede sulla propria pelle come il lavoratore in Svizzera non sia minimamente protetto dalla legge e se il padrone vuole licenziarlo lo fa anche con il benestare dei sindacati tradizionali. A 16 anni un ragazzo può già ricevere propaganda dall’esercito per prepararsi mentalmente al reclutamento in anticipo. Però… non può votare, non può contribuire attivamente alle scelte che guidano il paese, il suo. Quindi sì, a 16 anni oggi (purtroppo) si è gia disillusi e si conosce già la dura realtà di un sistema socio-economico iniquo. Per questo sono favorevole al diritto di voto ai sedicenni.

Pubblicato il 25 maggio 2007 su Politica cantonale, Politica giovanile. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: